LOMBARDIA BOWL: SUCCESSO SPORTIVO E ORGANIZZATIVO FIRMATO BLUE STORMS

Lombardia Bowl 2010

Lombardia Bowl 2010 . Logo

E’ stata una grande domenica di sport, quella appena trascorsa a Gorla Minore, malgrado il maltempo e condizioni di campo a dir poco impossibili.

Presso il Centro Sportivo Comunale di via Petrarca, era di scena il Football Americano, sport che da ormai diversi anni ha trovato stabilmente casa a Gorla Minore, grazie ai Blue Storms del neo presidente Alessandro Di Lorenzo.

L’occasione è stato il Lombardia Bowl, seconda prova del Campionato Italiano FIVEMAN U18 e U15 di tackle, con la gradita cornice del primo torneo amichevole di Flag Football targato FIDAF.


A sfidarsi in campo formazioni provenienti da Lombardia, Piemonte e Liguria, con fischio d’inizio alle ore 9:30 e conclusione alle ore 18:00. Una giornata molto intensa, resa ancor più faticosa dalle avverse condizioni meteo che non hanno concesso a giocatori ed organizzatori nessun minuto di tregua. Su un terreno di gioco ridotto ad un’enorme distesa di fango, i ragazzi del Football Americano hanno dato prova di coraggio, forza e determinazione, portando a termine regolarmente ognuno dei 14 incontri disputati.

Alla fine, trionfo per la formazione U15 dei padroni di casa, che vincono il Lombardia Bowl con ottimi distacchi, davanti a D

aemons Martesana e Blitz Cirié, e conquistano anche il titolo di MVP con Andrea Fimiani, determinante sia in attacco che in difesa. Secondo posto per la formazione U18 dei Blue Storms, dietro ai Puma di Vimodrone ma davanti ai liguri Predatori. MVP assegnato in questo caso ad Emanuele Piloni, forte atleta dei Puma. I giovani Blues, confermano dunque l’ottimo stato di forma e la convincente preparazione di questa prima parte della stagione, dopo aver conquistato rispettivamente il secondo (U15) e primo posto (U18) nel primo Bowl di stagione, lo scorso 30 ottobre al Vigorelli di Milano.

Buon esordio anche per la formazione U13 di Flag Football gorlese, che scalda i motori in vista del prossimo Campionato Italiano, in programma a  partire dal mese di febbraio. Medaglia d’argento al collo anche per i giovanissimi atleti guidati da coach Fonti, che perdono di misura contro i Daemons, ma riescono a strappare la vittoria ai Seamen Milano: 27 a 24 il punteggio finale. MVP assegnati all’ottimo Sindrit Mehja (Blue Storms) e ad Edoardo Colombo (Daemons).

Nel complesso, quindi, ottima prova di forza degli atleti gorlesi e un plauso a coach (Alessandro Di Lorenzo e il giovane Antonio Sacco, agli esordi in questa veste) ed organizzazione, che hanno lavorato senza sosta per oltre 13 ore, sotto la pioggia battente. Un ringraziamento anche a tutti i volontari (Silvio Garzonio e Luciano De Poli in testa, infaticabili arbitri di tutti gli incontri) ed all’arbitro federale Roberto La Rocca: se questo evento si è concluso con successo è anche per merito loro.

(Ufficio Stampa Blue Storms – Barbara Allaria)

zp8497586rq

2 Comments

    • FERRY DE BASTIANI
      17 novembre 2010
      11:06

      Complimenti al presidente Di Lorenzo e tutto lo staff organizzatore per il riuscito bell’evento! Bravi.

    • admin
      17 novembre 2010
      11:30

      Grazie Ferry per aver partecipato… e un “prego” da tutta l’organizzazione.