SCUDETTO PER I BLUE STORMS U15!

Domenica 19/12, a Bresso, i Blue Storms hanno conquistato il titolo U15 nelle finali del Campionato Italiano 5Men di Football Americano.

Gorla Minore, 21 dicembre 2010 – Straordinaria prestazione della formazione U15 dei Blue Storms di Gorla Minore, che domenica scorsa, a Bresso, hanno giocato per il titolo italiano nel Campionato Italiano 5Men di Football Americano, surclassando in maniera netta tutte le avversarie e confermando la supremazia dimostrata durante la Regular Season.

Le premesse, alla vigilia, erano tutte a sfavore, perché la speciale formula del Christmas Bowl (questo il nome delle finali del Campionato) prevedeva lo scontro diretto con due tra le più forti squadre italiane, con vivai e tradizioni ben più importanti di quelli della squadra rosso-blu: primo incontro, infatti, contro i Panthers Parma (la squadra magistralmente raccontata nel bestseller “Il Professionista” di John Grisham). I Blue Storms, tuttavia, non si sono fatti intimidire, andando a segno subito nei primissimi minuti e neutralizzando costantemente qualunque iniziativa degli avversari. La partita finirà 38 a 12, punteggio importante perché la formula del torneo prevedeva l’assegnazione del titolo non solo in base al numero di vittorie ma anche ai punti segnati.

Diverse ore dopo, con l’illuminazione artificiale e un freddo polare, i giovani Blue Storms tornavano di nuovo in campo, questa volta per lottare contro i romani della Legio XIII (ex Gladiatori Roma). A differenza dei Panthers, che già i Blue Kids conoscevano, per aver perso contro di loro la finale nazionale del campionato di Flag Football la scorsa estate, la Legio XIII rappresentava una vera incognita. Uniche informazioni: è una squadra “fisica”, dura e preparata…dalla tradizione importante, con il punto di forza nel Runnigback, velocissimo. I nostri vanno subito in svantaggio, ma non perdono la testa e in meno di 10 minuti il risultato si ribalta completamente. Lanci, corse, blocchi, tracce, ricezioni, intercetti….il repertorio dei Blue Storms è vario ed efficace e per la Legio XIII non c’è scampo: 54 a 13 il punteggio finale e titolo, meritatissimo alla squadra del Presidente-Allenatore Alessandro Di Lorenzo!

Ma domenica, in campo, abbiamo assistito ad un’altra prestazione maiuscola, quella della formazione U18 dei Blue Storms. Forti di una regular season quasi perfetta, gli atleti rosso-blu hanno disputato due partite difficilissime, contro i Cardinals Palermo prima e contro i fortissimi Giants Bolzano poi. Solo 5 i giocatori a roster per i Blue Storms, contro i 22 di Palermo e i 15 di Bolzano……nessun cambio, nessuna possibilità di riposare, attacco e difesa senza tregua per ol

tre 3 ore di gioco….Mai vista una cosa simile! Contro i Cardinals, i Blue Storms vincono e convincono con un secco 37 a 28, dimostrando grandissima tecnica e un affiatamento unico. La partita contro i Giants inizia subito con qualche difficoltà: i bolzanini sono squadra tosta, abituati al freddo e al gioco duro e i nostri faticano a portare avanti il gioco d’attacco. Ma la difesa tiene e il finale è al cardiopalma: in 4 giocatori contro 5 (per un infortunio), sotto di 7 punti, i Blue Storms riescono comunque a guadagnare terreno e ad andare in touchdown! Ci vogliono 2 punti per vincere e la squadra tenta la trasformazione da 2….lancio, ricezione…..e arbitro che annulla la meta perché il lancio, secondo il rapporto ufficiale, sarebbe avvenuto oltre la linea di scrimmage….Fischio finale e punteggio chiuso sul 13 a 12 per i Giants! Ma questo è il football, e i ragazzi accettano la sconfitta. Cuore e tecnica non sono bastati ma sicuramente la Squadra ha dimostrato il proprio valore e un grandissimo spirito di squadra.

Grande soddisfazione per tutto lo staff tecnico e per la dirigenza del club di Gorla, che hanno visto così premiati i grandi sforzi compiuti nell’arco delle ultime due stagioni, per ricostruire un settore giovanile che, oltre alle formazioni citate di tackle, vanta anche un grosso vivaio U13, con il quale disputeranno (insieme alla squadra U15) il prossimo Campionato Italiano di Flag Football (la versione senza contatto del football americano).

Questi i nomi dei protagonisti:

Under 15: Luca Fiorin, Andrea Fimiani, Christian Sottura, Stefano Bongarzone, Roberta De Poli (Sì….in formazione c’è anche una ragazza!!!), Emilio Barbieri, Marco Garzonio e Mattia Dal Lago.

Blue Storms U15

Blue Storms U15

Under 18: Ivan Fonti, Daniele Cremonesi, Aldo Fiore, Clarck Ndoka, Edoardo Macchi

Blue Storms U18

Blue Storms U18

Coaching staff: Alessandro Di Lorenzo, Antonio Sacco, Giorgio Fonti e Giovanni Fumarola

Assistenti arbitri: Luciano De Poli e Silvio Garzonio!!!!

Assistente medico: Genoni Laura

(di: Barbara Allaria – Ufficio Stampa Blue Storms)

zp8497586rq