XXXII ITALIAN SUPER BOWL: Musica & Show per una notte stellare

Super Bowl 2012 XXIIVarese, 25 giugno 2012 – Non sarà solo grande sport al XXXII Super Bowl italiano targato IFL: ricco il programma messo a punto dai Blue Storms, organizzatori dell’evento, per animare le fasi precedenti al match, il classico intervallo di metà tempo (Half-Time Show) e il post-partita (Post-Game Party).

I cancelli dello Stadio Ossola apriranno alle ore 17:00 e subito agli spettatori verrà offerto il modo per calarsi nella grande festa del football italiano: rigorosamente dal vivo si esibirà un gruppo già molto apprezzato dalle nostre parti, i Black Mamba. Swing, Jive & Rock’n roll sono gli ingredienti di uno spettacolo travolgente, che farà ballare il pubblico sugli spalti al ritmo di un sound che spazierà dai classici degli anni 50 e 60 ai successi delle ultime stagioni musicali. Sette grandi musicisti, guidati dalla voce emozionante di Teo Menoncin.

Se alla musica è affidato il compito di “scaldare” i motori, alle cheerleader quello di surriscaldare gli spalti! Nel più classico stile USA, sul campo dello Stadio Ossola scenderanno i gruppi acrobatici delle protagoniste al femminile del tifo a stelle e strisce. Grazie alla collaborazione con la Federazione Italiana Cheerleading, a preparare il pubblico per la grande sfida del Super Bowl ci sarà il Team REDZ CHEERS di Solbiate Olona, recentemente qualificatisi per il prossimo EUROPEAN CHEERLEADING CHAMPIONSHIP, che si svolgerà presso il PlayHall di Riccione (30 giugno – 1 luglio), qualificazione nella div. Cheerleading All Girl Senior ottenuta grazie agli ottimi risultati conseguiti lo scorso 3 e 4 marzo al Campionato Italiano Cheerleading & Dance di Salsomaggiore Terme e ad aprile alla Coppa Italia Cheerleading & Dance a Gattinara (VC). Dodici le frizzanti atlete in campo allo Stadio Ossola, accompagnate da un’esibizione del team MINI REDZ (atlete dai 10 ai 12 anni), che si alterneranno agli altri due team in appoggio diretto alle squadre finaliste, i Panthers Parma e gli Elephants Catania.

Alle 17:45, grande spettacolo con la MOSSON Drum & Bugle Corps, marching band vicentina, già Campione d’Italia di parata, che a Varese presenterà in anteprima nazionale il proprio drill-show 2012 “ENGAGE!”, ispirato alle emozioni della storica serie “STAR TREK”, col quale rappresenterà l’Italia ai prossimi campionati europei DCE di settembre in Olanda. L’esibizione di Mosson Drum & Bugle Corps all’Italian Super Bowl, oltre ad evocare le spettacolari atmosfere tipiche dei grandi eventi del football americano , avrà un significato speciale in più… Il gruppo musicale, infatti, rappresenterà il Festival “Quando la banda passò…” – World Bands Challenge e l’associazione No-Profit “Music in Motion” che lo organizza ogni anno a San Felice sul Panaro (Modena). Si tratta di un evento internazionale competitivo in cui si sfidano le migliori marching band  provenienti da tutto il mondo (www.roncagliasband.org e www.marchingfest.com ) che quest’anno però, a causa del terremoto che ha severamente colpito l’Emilia, non potrà svolgersi; la Mosson Drum & Bugle Corps vuole comunque esprimere la propria vicinanza alle popolazioni coinvolte dedicando loro l’esibizione al Super Bowl e promuovendo anche tra gli appassionati del football una raccolta fondi per la ricostruzione ed il finanziamento di progetti per un rapido ritorno alla normalità.

Alle 18:00, l’emozione di veder scendere in campo gli atleti vincitori dello storico Eurobowl del 1987 (il Campionato Europeo del football americano): 45 gladiatori del passato riceveranno un riconoscimento per questo storico successo, cerimonia simbolica voluta fortemente dai vertici federali per siglare il rilancio in grande stile di questo sport nel Bel Paese.

Alle 18:20 circa, scenderanno finalmente in campo i protagonisti del Super Bowl: gli atleti delle 2 squadre finaliste si schiereranno a centro campo per ascoltare l’inno nazionale italiano, cantato dal vivo da una giovane artista, Simonetta  Spiri, finalista ad Amici nel 2008 e protagonista poi dell’Half-Time Show, dove si esibirà in un mini-concerto, preceduta da un’altra coinvolgente band, la Slow Go Band.

Simonetta Spiri, sassarese, 26 anni, è stata finalista nella settima edizione del popolare programma di Maria De Filippi, “Amici”, arrivando fino alle fasi finali. Dopo il primo album “Il Mio Momento”, uscito nel 2009, Simonetta si confronta in tour con il grande pubblico, riscuotendo applausi e consensi in tutta Italia. Al Super Bowl presenterà alcuni brani tratti dal suo secondo, attesissimo album (in uscita il prossimo autunno), tra i quali il singolo “Dopo Mi Uccidi”, presentato in radio lo scorso aprile. Un talento emergente, una grande voce e grinta da vendere: questa sarà la protagonista al femminile del Super Bowl nr. 32!

La Slow Go Band  nasce alla fine degli anni ’90 e fa del rock anni ’60 fin da subito la propria bandiera: 2 chitarre, 1 basso, batteria, sax e voce per regalare al pubblico le emozioni di un sound che ha fatto sognare intere generazioni. Rolling Stones, Eric Clapton, Wilson Pickett, Chuck Berry,  i Beatles…il tutto attraverso la voce grintosa di Silvio Garzonio, ex giocatore di football americano nei mitici  Frogs di Legnano e fine conoscitore di questo bellissimo sport e del suo pubblico.

Ma nei circa 30 minuti di intervallo prima della ripresa del gioco, ci sarà anche un altro coinvolgente e divertente momento, grazie alla proiezione  di un Videoclip  sulle note di “Non Sono Lady Gaga” con Eraldo Moretti (la Cesira) ed Enzo Iacchetti.  Il videoclip è tratto da Acqua di Natale (disco d’oro lo scorso gennaio), preogetto AMREF per la costruzione di una diga in Kenya.

Le premiazioni della squadra vincitrice del XXXII Italian Super Bowl avverranno intorno alle ore 23:00, ma la festa continuerà subito dopo, ancora sul campo dello Stadio Ossola, grazie al ritmo coinvolgente della Slow Go Band, che animerà con un concerto il “terzo tempo” del football americano, il Post-Game Party.

Tanto spettacolo e divertimento, quindi, per un evento preparato in grande stile e che gli organizzatori si augurano registri il tutto esaurito!

 

Per informazioni:
Barbara Allaria
press@bluestorms.it