Comunicato Ufficiale n. 11 del 05 marzo 2020 Segreteria Federale La FIDAF, visto l’art. 1 commi b) e c) del DPCM del 04 marzo u.s., considerato che la priorità della Federazione è salvaguardare la salute degli atleti, dirigenti, tecnici delle Società affiliate e di tutte le figure federali, dispone la sospensione di ogni attività dalla data odierna e fino al 15 marzo p.v. compreso. Sarà compito della COGC... “Ricomincio da 3”: i Blue Storms pronti per una nuova stagione all’insegna del rinnovamento Imparare a ricominciare, questo l’imperativo dei Blue Storms che, dopo una stagione 2019 al di sotto delle aspettative agli ordini di Coach Wayne Anderson Jr., sono riusciti a rinnovarsi profondamente per ripartire con grinta ed entusiasmo. 23 febbraio 2020in  3° divisione guidati da nuovo Coaching Staff e CDA Si ricomincia sì dalla 3° divisione, così come sancito dal campo, ma con importanti novità a tutti... Tempeste da sogno nel Bowl di Bergamo Due giorni intensi ma ricchi di soddisfazione per il team femminile dei Blue Storms, che nel Bowl Interdivisionale di Bergamo vincono 3 delle 4 partite in programma e volano al quarto posto del ranking nazionale. Busto Arsizio, 17 giugno 2019 – Ottima prestazione delle ragazze di coach Di Lorenzo, che nell’ultimo Bowl della stagione regolare del Campionato Italiano di Flag... I Blue Storms pronti a voltare pagina Si è chiusa con una sconfitta contro la capolista di Seconda Divisione la stagione dei Blue Storms, usciti dal campo a Pero a testa altissima e pronti a voltare pagina.  Busto Arsizio, 27 maggio 2019 – Sabato sera, davanti ai Rhinos Milano, storica franchigia del football italiano, auto-retrocessi dalla Prima Divisione quest’anno e in vetta al ranking stagionale di Seconda... I Rhinos per chiudere la stagione, Anderson e Lo Presti annunciano le proprie dimissioni Sabato sera, a Milano, ultimo impegno stagionale per i Blue Storms, che affronteranno la capolista Rhinos. Annunciate le dimissioni di Coach Anderson Jr. e di Riccardo Lo Presti.    Busto Arsizio, 22 maggio 2019 – La notizia era nell’aria già da diverse settimane, ma la società ha deciso di renderla pubblica oggi, a pochi giorni dall’ultimo impegno stagionale dei Blue...

SEAMEN TROPPO FORTI PER I VIPERS

Seamen @ Vipers

Le Vipere varesine nulla possono contro i Marinai, che vincono per 46 a 6 nell’acquitrino del campo bustocco.

Busto Arsizio, 12 novembre 2012 – Che le vipere non siano animali acquatici è un dato di fatto…così, quando sabato sera Vipers e Seamen sono scesi sul campo di Busto Arsizio per il kick-off della quinta partita del Campionato di High School, sotto una pioggia battente e su un terreno reso più simile ad una piscina, in casa bianco-rossa si sono addensati tristi presagi! I “marinai” si sono dimostrati, come da copione, fin da subito perfettamente a loro agio anche nell’acqua ed hanno impiegato meno di tre giochi per imporre la propria legge ed andare a segno. I Vipers sono scesi in campo con la squadra completamente rimanipolata: la linea d’attacco, che tanti problemi aveva accusato fino a quel momento, pareva finalmente concedere un po’ di spazio al QB, ma la palla sembrava una saponetta e per entrambe le formazioni è apparso chiaro che con i lanci non si sarebbe andati lontano. Troppo il divario tecnico in campo, troppe le differenze di roster e di esperienza: i Seamen hanno bucato la difesa varesina per ben 5 volte, concedendo qualcosa solo nel quarto tempo di gioco, quando la difesa dei Vipers è riuscita finalmente ad arginare il gioco dei milanesi e l’attacco, dopo quattro giochi, è andato in touchdown con un paio di corse di Ivan Fonti.

Il resto è storia: freddo e pioggia hanno tenuto a casa il pubblico, ma anche questo è il football, signori, e come recita un vecchio adagio, “quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare”! Vipers sconfitti, dunque, e ufficialmente fuori dai playoff, ma per nulla abbattuti nel morale. Manca una partita in casa, la squadra c’è, più coesa che mai. Questa stagione è servita per costruire un’identità, per creare un gruppo, che crede ora più che mai nel progetto giovanile e che si rimetterà immediatamente al lavoro per colmare quel gap che, ad oggi, tiene lontani i varesini dalla vetta della classifica.

Prossimo appuntamento il 25 novembre, a Vedano Olona contro i Daemons Martesana.

Per informazioni:

Barbara Allaria

(Ufficio Stampa Vipers Varese)