TERZA VITTORIA CONSECUTIVA: LA SQUADRA C’E’!

Commandos vs Blue StormsI Blue Storms vincono sul terribile campo dei Commandos Brianza e si portano, solitari, in testa al girone.

Busto Arsizio, 26 marzo 2013 – Un inferno di fango: così appariva domenica pomeriggio il campo di gioco dei Commandos Brianza. Pioggia, freddo, nemmeno un filo d’erba….uno scenario che faceva presagire fin da subito una partita difficile. E così, in effetti, è stato.

Le due squadre sono scese in campo entrambe a punteggio pieno e in palio, dunque, c’era il primato del girone, altro motivo per aggiungere pepe all’incontro e forse un po’ di tensione, sentimento che pare aver dominato il primo quarto di gioco, dove entrambe le formazioni non sono riuscite a concludere molto, andando al cambio di campo sullo 0 a 0.
L’attacco Blue, a differenza delle prime due partite di campionato, ha faticato parecchio a trovare spazi, per grande merito della difesa dei Commandos certo, ma anche per qualche problemino di troppo che, prontamente, coach Ganci ha commentato così: “L’attacco, in letargo per tre quarti, si è svegliato giusto in tempo per il touchdown del pareggio e quello della vittoria nei supplementari”.
A fare la differenza, questa volta, il reparto difensivo della squadra bustocca “assoluta protagonista, capace di concedere ai Commandos una sola azione lunga, che ha portato alla loro segnatura”, continua Ganci.
Bloccati sull’8 a 0 a favore dei brianzoli fino a metà partita, i Blue Storms sono finalmente riusciti ad andare a segno nel terzo quarto di gioco, portando il risultato in parità. Solo all’overtime, a quel punto, i ragazzi del Presidente/Giocatore Di Lorenzo sono riusciti ad avere la meglio, interrompendo l’azione dell’attacco avversario grazie al recupero di un fumble e andando al turn over culminato con il touchdown del KO finale.
“Alla fine è andata bene, abbiamo molti aggiustamenti da fare e dobbiamo prepararci al meglio per il ritorno, ma sono soddisfatto di chiudere il girone d’andata con un bel 3-0 e il primo posto in classifica” queste le parole di Alessandro Di Lorenzo a fine partita.

I marcatori per i Blue Storms:

Terromocci Andrea (+ trasformazione da 2 punti)
Massironi Federico

Risultato finale: Blue Storms 14 – Commandos 8

Per informazioni:
Ufficio Stampa
Barbara Allaria