BLUE STORMS: UN WEEKEND DA DIMENTICARE

Roster Tempeste - Sirene

Roster Tempeste – Sirene

La Squadra senior perde per due punti il derby con gli Skorpions Varese. Male anche i Blue Kids e le Tempeste-Sirene all’esordio in Campionato.

Busto Arsizio, 30 aprile 2013 – Un weekend da dimenticare. O forse no! Se è vero che i risultati non hanno decisamente arriso alle formazioni bustocche impegnate lo scorso fine settimana su più fronti (Campionati italiani CIF9, Flag Football jr e Cifaf), di energia per ripartire ce n’è a sufficienza in casa bianco-blu.
La certezza della qualificazione ai play-off e il primo posto nel girone fanno guardare comunque con serenità al prosieguo della stagione della prima squadra, pur nella consapevolezza che di cose da aggiustare (soprattutto in difesa) ce ne sono parecchie. Così commenta coach Ganci:
“Sabato sera non siamo riusciti a contenere l’attacco degli Skorpions permettendogli di segnare ad ogni drive, mentre il nostro attacco ha segnato (solo) in quattro drive su sei. Nonostante questo abbiamo perso di soli due punti (32 a 34), questa sconfitta ci lascia l’amaro in bocca. Da segnalare l’ottima prova dei runningback, tutti a segno, grazie anche ai blocchi di Grieco che, nonostante sia spesso in doppio ruolo, è riuscito ad aprire degli ottimi varchi per i compagni.
Abbiamo una settimana per prepararci alla partita contro i Commandos che vale la stagione visto che deciderà il primo posto nel girone e la posizione nei playoff.”

Sul fronte Flag, prestazione opaca della squadra guidata da Alessio Lana, che ha perso per 28 a 0 la sfida contro l’Under 15 dei Rhinos Milano, squadra che conduce il girone a punteggio pieno dopo due giornate. Il campo, reso pesante dalla pioggia, ha condizionato parecchio i giochi di corsa e impedito ai Blue Kids, apparsi comunque poco concentrati, di esprimersi al meglio contro una formazione preparata ed esperta come quella milanese.

Discorso diverso quello delle Tempeste-Sirene, la formazione femminile dei Blue Storms al suo esordio assoluto nel primo Campionato di football americano “in rosa” della storia italiana. Qui la tensione del debutto era davvero tanta e le avversarie ostiche e decisamente di maggiore esperienza. La sfida contro le Furie Martesana si è chiusa con un perentorio 21 a 0 ma in campo si è assistito ad un ottimo spettacolo. Tanti gli spettatori presenti sugli spalti, incuriositi da quella che, comunque, resterà una partita storica e in campo gioco vero! A fine partita moltissimi sorrisi e grande euforia malgrado la sconfitta e i tanti errori commessi: la squadra c’è ed è un gruppo davvero affiatato e pieno di grinta. Attacco e difesa ci hanno provato fino in fondo, traendo importanti spunti che certamente aiuteranno il coaching staff, ancora una volta guidato dall’ìnfaticabile Alessandro Di Lorenzo, ad aggiustare il tiro in vista del prossimo appuntamento, il 12 maggio, in casa, contro le Lobster Pescara.

I marcatori per i Blue Storms (CIF9):

1 TD: ZANFORLIN – MASSIRONI realizza l’extra point
2 TD:  MASSIRONI – TERRAMOCCI realizza l’extra point
3 TD:  TERRAMOCCI – MAJ realizza l’extra point
4 TD:  MAJ – MASSIRONI realizza l’extra point

Foto: William Teixeira

Per informazioni:
Ufficio Stampa
Barbara Allaria