VITTORIA…DA PRIMATO!

BlueStormsvsCommandosI Blue Storms vincono la sfida contro i Commandos, la quinta partita su sei e conquistano il primo posto del girone e molto di più.

Busto Arsizio, 06 maggio 2013 – La sconfitta di misura nel derby casalingo contro gli Skorpions della scorsa settimana ha avuto l’effetto di uno schiaffo: i Blue Storms hanno capito che per mantenere il primato nel girone bisognava stringere i denti, abbassare la testa e lavorare sodo e lo hanno fatto come meglio non avrebbero potuto.

Tutto il coaching staff ha lavorato intensamente per tutta la settimana, analizzando nei dettagli le ultime partite, evidenziando gli errori e cercando un modo per porvi rimedio. I risultati si sono visti in campo, domenica, a Castellanza, dove la squadra bustocca si è presentata concentrata e più che mai unita, decisa a cancellare immediatamente la prestazione opaca della settimana precedente. Il verdetto è chiaro: 28 a 0 e non ce n’è per nessuno!

“Sono molto contento per aver vinto il nostro girone e aver raggiunto il primo obiettivo della stagione. Della partita contro i Commandos da mettere in evidenza il primo shutout della nostra difesa, che finalmente sale in cattedra non concedendo punti all’avversario. Attacco buono, forse con qualche errore di troppo su cui lavoreremo in attesa dei playoff”, così Coach Ganci a fine partita.

Soddisfatto anche Massimo D’Alessandra Defensive coordinator: “La sconfitta con i cugini Skorpions e’ servita, perché ha messo tutti i giocatori della mia difesa in allarme; ero sicuro del loro valore, anche se l’organico difensivo è totalmente nuovo e ci occorreva tempo. Abbiamo potuto preparare in modo intenso la partita e la prestazione non si è fatta attendere. Nei momenti critici, il reparto ha saputo essere incisivo e determinante. Ora dobbiamo continuare con questa intensità in prospettiva dei play-off acquisiti”.

In attacco, da sottolineare la prestazione di Roberto Grieco, autore del secondo TD e di pregevoli corse che hanno trascinato la squadra alla vittoria.

Nelle parole di coach Fabio Parma il riassunto della partita vinta contro i Commandos: “Credo che la partita di ieri sia stata, almeno per un aspetto, la migliore giocata sinora; ossia abbiamo avuto un comportamento equilibrato come Squadra nel suo complesso, con una difesa che ha garantito una sufficiente tranquillità all’attacco, che a sua volta ha concretizzato buona parte delle occasioni avute”.

In casa Blue Storms si procede passo dopo passo, come da programma d’inizio stagione: la consapevolezza dei propri mezzi sta crescendo, ma il lavoro da fare è ancora tanto e la parola d’ordine è NON MONTARSI LA TESTA! Se è vero che la vittoria del girone consente agli atleti bianco-blu di saltare il turno di wild card e di concentrarsi direttamente sulla prima partita dei play off, che si giocherà in casa ai primi di giugno, è anche vero che coach Ganci domenica ha perso per infortunio una pedina importante per il suo attacco, il runninback Federico Massironi. Per lui frattura multipla al braccio destro e stagione compromessa. La squadra deve trovare in fretta un nuovo equilibrio in attacco e sistemare il gioco aereo, ancora troppo poco incisivo. Per i play off servirà mettere in campo tutto il proprio potenziale, perché gli avversari non concederanno niente e chi sbaglia…paga con l’eliminazione!

Se il Campionato CIF9 va in pausa in attesa dei play off, così non sarà per i Blue Storms, il prossimo weekend impegnati in casa con un doppio appuntamento: domenica 12/5, infatti, saranno di scena i Blue Kids con la terza giornata del Campionato Italiano di Flag Football (scontri diretti contro Rhinos Milano e G-Team Gallarate) e subito dopo torneranno ad indossare casco e spalline le Tempeste-Sirene, nella seconda giornata del Campionato CIFAF (Campionato Italiano Football Americano Femminile), che le vedrà impegnate contro le Lobster Pescara.

Questo il programma della giornata:

12:00 – 13:00 > FFJ : (U15) BLUE-GTeam + (U13) Rhinos-Seamen
13:00 – 14:00 > FFJ : (U15) BLUE-Rhinos + (U13) Rhinos-GTeam

16:30 – 17:30 > CIFAF : Tempeste e Sirene Vs Lobster (Pescara)
17:30 – 18:30 > CIFAF : Neptunes (Bologna) vs Furie (Cernusco)

I marcatori per i Blue Storms (CIF9):

1) TD – Fabrizio Mestice + 1 Stefano Antoni
2) TD – Roberto Grieco + 2 Nicolò Zanforlin
3) TD – Marco Ferrari – Extra point: kick non realizzato
4) TD – Andrea Fimiani + 1 Stefano Antoni

Foto: Giorgio Sivocci

Per informazioni:
Ufficio Stampa
Barbara Allaria