UNA STAGIONE COMUNQUE FANTASTICA!

Blue Storms Flag JuniorI Blue Storms si fermano alle semifinali di Conference ma tornano a casa con un grande bagaglio di esperienza e tante soddisfazioni. I Blue Kids di nuovo sul podio nazionale!

Busto Arsizio, 12 giugno 2013 – Weekend faticoso quello appena trascorso…weekend di trasferte impegnative e sogni da difendere. Weekend di gioie e dolori, come nel più classico dei film.

Si parte con la squadra Senior e le semifinali di Conference del Campionato CIF9 da giocarsi a Ferrara, contro le temibili Aquile: un avversario forte e preparato, di grande esperienza, che già una volta aveva interrotto la corsa degli atleti bianco-blue verso il Nine Bowl.
La partita si fa subito difficile, con i Blue Storms che faticano tremendamente a contenere il gioco degli estensi e in attacco non riescono praticamente a muovere palla. Ma si lotta con le unghie e con i denti e alla fine si esce dal campo a testa alta, pur nella sconfitta (34 a 6).

“Una stagione partita con umiltà, senza grandi obbiettivi e con una squadra completamente rinnovata, con molti nuovi giovani giocatori provenienti da realtà diverse e un nuovo coaching staff. Il risultato ottenuto è dunque più che ottimo: semifinale di Conference, aldilà delle aspettative iniziali!”, queste le parole all’unisono del Presidente dei Blue Storms, Alessandro Di Lorenzo e del Direttore Sportivo bianco-blu, Silvio Garzonio.

“Con la sconfitta contro le forti Aquile si è chiusa una stagione positiva. 6 vittorie e 2 sconfitte partendo dall’essere in 10 ai primi allenamenti di gennaio ai 36 in campo nell’ultima partita: di questo non posso che essere soddisfatto. La squadra è cresciuta molto sia come gruppo che tatticamente e questo mi fa ben sperare per la prossima stagione.” Così commenta l’Head Coach dei Blue Storms, Giovanni Ganci.

Grande riconoscimento al merito di tutto il coaching staff, capitanato da Giovanni Ganci: Massimo D’Alessandra, Fabio Parma, Roberto Lorenzetti, Giovanni Fumarola…tutti hanno giocato un ruolo fondamentale riuscendo ad amalgamare alla perfezione un gruppo eterogeneo come questo e a trasformalo in pochi mesi in una vera squadra!

Ad alimentare la soddisfazione della società bustocca ci pensano, ancora una volta, i Blue Kids che in quel di Pesaro hanno riportato l’ennesimo risultato importante della loro storia. Un altro podio nazionale, il bronzo nelle Finali del Campionato Italiano di Flag Junior, che parla sempre più lombardo: il titolo Under 15, infatti, è andato ai Rhinos Milano, mentre il secondo posto è stato appannaggio dei Daemons Martesana.
I giovani atleti allenati da coach Alessio Lana e Alessandro Di Lorenzo sono scesi in campo determinati più che mai e al primo incontro hanno rifilato ben 40 punti agli avversari (i Dragons Salento), incassandone solo 6! In semifinale, i giochi si ribaltano e i Blue Kids soccombono con il medesimo risultato (40 a 6) contro i Daemons Martesana. Sfumato il sogno della finalissima, i ragazzi però non si arrendono e combattono per il podio contro i Delfini di Taranto. Un’altra prestazione maiuscola e la partita finisce 38 a 0 per i bustocchi: il podio è ancora nostro!

“Dal 2009 i Blue Storms, nonostante tutti i rimpasti avuti negli anni, sono sempre a podio!” sottolinea Alessandro Di Lorenzo, che della Flag è il mentore.

“Ottimo lavoro di Coach Lana alla sua prima esperienza, e un grazie a Silvio Garzonio per lo sforzo profuso nella supervisione, organizzazione e.. nell’arbitraggio.”

Proprio il DS Garzonio ha accompagnato la formazione Under 15 a Pesaro e così commenta la stagione:
“Nonostante la squadra di quest’anno fosse composta al 90% da ragazzi nuovi, senza alcuna esperienza, in campo ha messo il cuore fino alla fine con grande lealtà, fair play e..divertimento! Tecnicamente parlando siamo una delle squadre migliori in questo settore, capace di sfornare ogni anno giocatori che riescono a non sfigurare anche in altre categorie.
La società crede nel movimento giovanile e nel Flag Football e continuerà a investirci tempo e risorse, proseguendo anche la propria opera didattica all’interno delle scuole di ogni ordine e grado”.

Unico neo di questa fantastica stagione, il totale disinteresse del Comune di Busto Arsizio, cui la società ha chiesto garanzie per potersi allenare e per poter, finalmente, disputare in casa le proprie partite (ricordiamo che per tutti i campionati che hanno visto impegnati i Blue Storms, infatti, le partite casalinghe sono state disputate a Castellanza!). Malgrado lo sforzo profuso dalla società del Presidente Di Lorenzo per coinvolgere il territorio e le realtà cittadine (ricordiamo le iniziative a favore dell’Ospedale di Busto Arsizio, del Liceo dello Sport M. Pantani, dell’Associazione E.V.A. Onlus…), dalle autorità solo un assordante silenzio!

Questo il roster completo dei Blue Kids:

Nicolò Fonti
Mattia Spinolo
Marco Zanini
Gabriele Grasso
Stefano Bianchi
Joshua Castiglioni
Ivan Negri

Ma la stagione non è ancora finita: domenica 23 giugno, infatti, torneranno in campo le Tempeste, altro fiore all’occhiello della stagione dei Blue Storms. La squadra femminile sarà impegnata nell’ultima giornata del Campionato Italiano CIFAF contro le Neptunes Bologna e cercherà di mettere a segno la prima vittoria della sua storia. Anche in questo caso, però, comunque vada sarà un successo!

(ph: Guido Gilberti)

Per informazioni:
Ufficio Stampa