SESSANTA: RECORD DI PUNTI PER CONTINUARE A SOGNARE!

Andrea Fimiani in azione per i Blue StormsI Blue Storms travolgono il G-Team di Gallarate, segnando il record storico di punti per la franchigia bianco-blu.

Busto Arsizio, 11 novembre 2013 – In casa Blue Storms non si può e non si deve parlare di play-off…quelli rimangono un sogno, per ora. Ma il 60 a 0 rifilato ieri pomeriggio al G-Team di Gallarate è la migliore risposta per chi pensava che i ragazzi bianco-blu avessero ormai gettato la spugna. La squadra c’è e ha intenzione di lottare con le unghie e con i denti fino alla fine…gli Skorpions, che incontreranno i Blue Storms sul campo amico di Magnago domenica prossima, sono avvertiti!

Partita a senso unico quella di ieri pomeriggio: troppo diverse le forze in campo, troppo il divario di esperienza che divide al momento le due compagini under 19. Il G-Team è squadra fisica e ben impostata, ma questo non è ancora il loro campionato e il roster è ancora troppo esiguo per pensare di affrontare i Blue Storms ad armi pari.

Ieri per i Blue Storms ha funzionato tutto per il meglio: l’attacco, guidato da un Andrea Fimiani in stato di grazia (4 i TD personali per lui e ben 5 trasformazioni da due punti su 6 piazzate in touchdown su passing game) ha tirato fuori un gioco efficace e divertente. Corse, lanci e “trick” che hanno entusiasmato il pubblico presente e completamente disorientato la difesa avversaria: un repertorio ad effetto che non ha lasciato scampo al G-Team.

“Una partita spumeggiante”, commenta coach Di Lorenzo, “orientata a provare e sperimentare nuovi schemi di gioco. Un ritrovato Fimiani in regia ha saputo tenere la squadra produttiva per tutto l’incontro. Al GTeam il merito di averci saputo mettere frequentemente in difficoltà, giocando di cuore, senza mai mollare. Per dar respiro alle nostre linee abbiamo inserito due nuovi giocatori: Yuri Casella, ottimo centro in linea d’attacco, e Kevin Ferrato in linea di difesa.

In attacco abbiamo segnato con ogni giocatore disponibile, e il funambolico Fimiani si è rifatto tutti i TD che in questa stagione non era riuscito a fare!”

Il reparto difensivo, guidato da coach Fabio Parma, ha come sempre svolto un lavoro egregio, intercettando per ben 5 volte palla e consentendo altrettanti turnover. Meglio anche il lavoro delle linee, anche se questo resta il tallone d’Achille di questa squadra e il coaching staff (coadiuvato in questo caso da Giovanni Fumarola) sta pensando a misure correttive che consentano di affrontare gli Skorpions con maggiore serenità.

“Buona prestazione contro un avversario che avrà modo ancora di crescere in futuro e che personalmente stimo per correttezza ed entusiasmo”, sottolinea coach Parma.
“Dobbiamo però mantenere la testa sulle spalle, dato che la conferma di un’effettiva crescita e di una più profonda consapevolezza dei nostri mezzi sarà la gara di domenica prossima, dove dovremo mostrare un’intensità ed una determinazione decisamente superiori”.

Chiudiamo con le considerazioni del DS bustocco, Silvio Garzonio: “Finalmente si è visto un gioco di carattere. Fimiani è tornato ad avere con la palla ovale lo stesso feeling che per diversi anni ha mostrato nelle giovanili della Flag. Devo sottolineare anche i gesti atletici sopra le righe di Christian Sottura, incisivo sia in attacco che in difesa e un ringraziamento a coach Fumarola per gli sforzi che sta compiendo persistemare le linee, in vista della partita di domenica, che per noi vale una finale!”.

I realizzatori della giornata:

I Td Mirko Geroldi – extra point kick di Marco Gangi
II td Andrea Fimiani – extra point kick di Marco Gangi
III td Andrea Fimiani – no extra point
IV td Christian Sottura – extra point pass su Marco Gangi
V td Christian Sottura – extra point pass su Kevin Ferrato
VI td Tommaso Rimoldi – extra point pass su Mirko Geroldi
VII td Andrea Fimiani – extra point pass su Alessandro Finotti
VIII td Andrea Fimiani – extra point pass su Alberto Canetta

Foto by: Lucky – GTeam

Per informazioni:

Ufficio Stampa
Barbara Allaria
press@bluestorms.it