RHINOS-SEAMEN: UNO PARI!

Under 16_Vittoria nel derbyUna vittoria a testa nel doppio derby milanese: vittoria per gli Under 16, sconfitta per gli Under 19

Busto Arsizio, 4 novembre 2014 – Domenica in chiaro scuro quella appena trascorsa ma, comunque, una grande domenica di football. Nel prestigioso impianto milanese del Vigorelli, le formazioni Under 16 e Under 19 dei Rhinos e dei Seamen Milano hanno dato vita a un doppio derby dalle emozioni opposte. Ai più giovani dei rinoceronti la gioia della vittoria (la prima dopo tanti anni di indiscusso dominio marinaro), agli Under 19 la delusione di una sonante sconfitta, che spegne come una doccia fredda gli entusiasmi di una stagione fino a qui perfetta.

Ad aprire i giochi, gli atleti Under 16. I Blue-Rhinos sono grintosi, solidi,capaci di esprimere un buon gioco in tutti i reparti e per i campioni italiani in carica la strada si fa durissima. Finirà 26 a 6 per i rinoceronti, che restano a punteggio pieno e guardano con un sorriso al prosieguo della stagione.
Da sottolineare, ancora una volta, la buona prestazione dei ragazzi bustocchi in prestito ai rinoceronti, soprattutto di Nicolò Fonti, schierato sia in attacco che in difesa.

Discorso completamente diverso quello dell’Under 19. In campo c’era tanta, troppa tensione: i ragazzi di coach Paganucci avevano voglia di riscatto e di ribaltare un pronostico che ha sempre dato i Seamen per favoriti, ma non sono riusciti mai ad entrare veramente in partita, soprattutto in fase offensiva.
A metà incontro il punteggio era di 18 a 0, ma la difesa sembrava aver trovato la chiave per bloccare l’avanzata blue navy: i Seamen sono squadra molto ben organizzata ma non sono sembrati irresistibili. Ci volevano i migliori Rhinos, però, e così non è stato. Troppo nervosismo, troppi falli e qualche infortunio importante hanno tolto morale e fatto capitolare l’intera squadra, che ha chiuso l’incontro con un impietoso 40 a 0 a favore dei Seamen.

Adesso ci sono 3 settimane di pausa, e poi per l’Under 19 sarà ancora derby: il calendario, infatti, prevede sfide incrociate che, in virtù della classifica, farà incontrare subito di nuovo le due milanesi in quel del Vigorelli. Sicuramente occorrerà lavorare bene per capire cosa non ha funzionato e provare a mettere in campo una formazione in grado di competere ad armi pari con i marinai. Numeri e talento non mancano a questi Blue-Rhinos!

Per l’Under 16, invece, l’appuntamento è fissato per domenica 16 novembre a Magnago, dove incontreranno i Daemons Martesana. Appuntamento “in casa”, quindi, alle ore 14.30 presso il C.S. Magnago, Via Montale.

Foto by Stefano Schwetz Photography

Per informazioni
Ufficio Stampa
Barbara Allaria
press@bluestorms.it