OTTO A ZERO ED E’ PERFECT SEASON!

I Blue Storms si aggiudicano anche l’ultima sfida della Regular Season e volano ai play off con 8 partite vinte e zero sconfitte

Busto Arsizio, 30 maggio 2016 – Primo obiettivo stagionale, centrato! I Blue Storms volevano migliorare il già ottimo risultato della scorsa stagione, finita con il bilancio di 7 vittorie e 2 sconfitte, e ci sono riusciti chiudendo con quanto di meglio si potesse avere: la Perfect ‘Regular’ Season!
Su un campo reso pressoché impraticabile dalle piogge torrenziali, i ragazzi di coach Ganci hanno sconfitto gli Hammers per 19 a 0 dimostrando, ancora una volta, una straordinaria capacità di adattamento sia all’avversario che alle condizioni del terreno di gioco. Correre diventa difficile? E allora si va con il gioco aereo…e le statistiche parlano chiaro: 17 lanci completati su 21, 3 TD pass per un totale di 160 yard e risultato in cassaforte!

“Partita difficile per le condizioni del campo, peggiorate via via a causa delle pessime condizioni atmosferiche e questo ha penalizzato il nostro gioco su corsa. Sono soddisfatto perchè nonostante tutto l’attacco ha giocato un’ottima partita: tre touchdown pass, quasi 150 yard su corsa e 300 di total offense sono lì a dimostrarlo. Tutto questo unito alla solita rocciosa difesa che han concesso solo 35 yard agli avversari dà l’idea della prestazione sul campo dei nostri ragazzi”. Questo il commento di Giovanni Ganci, Head Coach bustocco, a fine incontro, cui fa eco Giorgio Sivocci, Offensive Coordinator: “Nonostante le condizioni meteo disagiate siamo riusciti ad impostare un bel mix di corse e passaggi. Per i ricevitori è stata una giornata di soddisfazioni ‎ che li premia per il gran lavoro che fanno anche sulle corse. Adesso, però, siamo contenti di poterci riposare per un paio di weekend.”

Come sottolineato, grandissimo il lavoro della difesa, coordinata da coach Riccardo “Acido” Lo Presti: solo 35 le yard concesse agli avversari, che sono riusciti solo una volta a raggiungere il primo down. Annullato il passing game e qualunque tentativo di avanzare la palla. Un reparto che cresce di partita in partita e che regala sicurezze a tutta la squadra.

Terminata, dunque, la stagione regolare al primo posto solitario del girone A, i Blue Storms attendono i sorteggi per conoscere il nome del primo avversario che dovranno affrontare nei play off, ma sarà un’attesa fatta di duro lavoro già a partire da stasera, perché la squadra ha intenzione di prolungare il più possibile questa fantastica stagione e punta in alto, senza lasciare nulla al caso. Ed è già tempo di ringraziamenti, a giocatori e allenatori in primis, ma “anche a tutto lo staff dirigenziale e non, che ha partecipato e sostenuto l’opera di costruzione di un team che, oggi, si pone in una posizione di assoluto rilievo nel panorama nazionale”, come giustamente ci tiene a sottolineare Fabio Parma, vice-presidente dei Blue Storms.

Un ringraziamento sentito, da ultimo, anche agli Hammers per l’ospitalità, il fair play e…il gazebo, che ha reso un po’ più agevole il lavoro “bagnato” della sideline!

I marcatori:

  • 1° tempo (00 – 7)
    • Td Luca Dotti su pass Andrea Fimiani (BS) + 1 pt Marco Gangi.
  • 2° tempo (00 – 12)
    • Td Marco Gangi su pass Andrea Fimiani (BS).
    • Td Fabio Mazzoli su pass Andrea Fimiani (BS).

Per informazioni
Ufficio Stampa
Barbara Allaria
press@bluestorms.it

2

 

 

 

 

 

 

Foto by Giorgia Villanova

Share Now

Related Post