Esordio vincente per i Blue Storms

Coach Lo Presti e il Presidente Parma volevano una prova di squadra, e certamente sabato sera sono stati accontentati, perché i Blue Storms si sono imposti nel fango di Vedano Olona mettendo in campo più che la tecnica (impossibile in tali condizioni) il cuore.

La volevano fortemente questa vittoria i Blue Storms, per ripartire con il piede giusto dopo l’amara uscita ai quarti di finale lo scorso campionato, e dopo le tante novità di quest’anno che qualche apprensione avevano creato. Affrontare gli Skorpions all’esordio, per di più a casa loro, e con un reparto offensivo che ha dovuto fare a meno di 5 titolari causa infortuni (tra i quali il QB, Marco Gementi) non era affatto facile. Ma il team di Busto Arsizio ha messo in mostra tutta la propria solidità, costruita con pazienza e determinazione negli ultimi 15 anni, senza mai perdere la testa né la concentrazione.

blue storms skorpions

I Blue Storms vanno subito a segno nel primo quarto di gioco, grazie ad un preciso passaggio di Simone Colombo su Luca Dotti, TD poi trasformato da Alessandro Robustellini. Poi la partita si impatta, inizia a piovere forte e diventa complicato muovere la palla, da una parte e dall’altra. Gli Skorpions cercano il pareggio con un intercetto riportato in endzone, ma un fallo della difesa vanifica il bel gesto atletico e i Blue Storms reagiscono con veemenza, andando ad incrementare il proprio vantaggio prima con una safety ad opera di Marco Tedeschi e poi con il primo, esaltante TD di Mattia Binda in Seconda Divisione, che corre nel fango, inarrestabile fino in endzone. Robustellini arrotonda e il punteggio si fissa sul definitivo 16-0.

blue storms skorpions

Buona la prima, dunque, e adesso ci si prepara per l’esordio in casa, a Bienate, contro i Crusaders, capaci di vincere contro i Gorillas con lo stesso punteggio dei Blue Storms: 16-0. Una vittoria, quella di Cagliari, che arriva dopo 22 mesi di digiuno e che la dice lunga sul lavoro svolto dal nuovo coach americano, Jarvis McGarrah. Vietato abbassare la guardia, dunque, perché la strada è ancora
lunga e ricca di insidie.

Marcatori

Luca Dotti (pass da Simone Colombo) + 1 Alessandro Robustellini
Marco Tedeschi (safety)
Mattia Binda (rush) + 1 Alessandro Robustellini

blue storms skorpions

Prossimo incontro

Domenica 25 marzo ore 13:00 – C.S. Bienate (Via Gobetti 4)
Blue Storms vs Crusaders Cagliari

Foto by Giorgia Villanova

Per informazioni
Ufficio Stampa
Barbara Allaria
press@bluestorms.it

Qualche immagine della partita

Share Now

Related Post

blog-grid

Semifinale!