Le Tempeste per la prima volta a una finale nazionale!

Grazie alla splendida vittoria in overtime contro le Lions Bergamo lo scorso sabato a Torino, le Tempeste conquistano per la prima volta nella loro storia il Final Bowl, la finale del Campionato Italiano in programma a Basiliano (UD) il prossimo weekend.

Busto Arsizio, 04 ottobre 2018 – Se la squadra tackle senior si accinge a riprendere la preparazione, quella femminile di Flag è arrivata al termine della stagione agonistica, conquistando per la prima volta nella sua breve storia, la finale nazionale del Campionato F3, che vale lo scudetto 2018.

Le Tempeste guidate da coach Alessandro Di Lorenzo, coadiuvato da Luca Gobbi (DC coach) e Andrea Fimiani (OC/QB coach) hanno conquistato questo prestigioso obiettivo grazie alla bella vittoria, in overtime, contro le Lions Bergamo per 19 a 12, una delle squadre migliori di questo Campionato, lo scorso sabato a Torino. “Come secondo anno di attività, il risultato è più che ottimo”, ha commentato coach Di Lorenzo. “I primi miglioramenti si erano visti durante la Coppa Italia di questa primavera, però poi c’è stato un cambio di regia forzato e intempestivo a poche settimane dell’inizio del campionato, che ha rallentato un po’ il trend crescente che avevamo preso. I tantissimi sacrifici che fanno le ragazze per venire ad allenarsi, i tanti piccoli aiuti dalle persone che ci seguono tra allenatori, giocatori della prima squadra, giocatori della nostra flag junior (un grazie sentito anche a loro), hanno però permesso alle nostre ragazze di allenarsi sempre al meglio e centrare un obiettivo che, francamente, era fissato per la prossima stagione! Sono orgoglioso del fatto che il numero sia passato da 6 atlete all’inizio di quest’anno a 9 effettive in campionato e 2 nuove rookie che portano il numero a 11 durante gli allenamenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nelle ultime due giornate di campionato, il livello tecnico delle squadre è globalmente aumentato, annullando i forti divari riscontrati la scorsa stagione. Tutte le partite sono state molto combattute e le Tempeste hanno decisamente ridotto il gap che le divide dalle avversarie. Le finali si svolgeranno a Basiliano (UD) dal 5 al 7 ottobre e, in virtù dell’ultima posizione nel ranking nazionale, le Tempeste sono inserite in un girone (A) davvero difficilissimo, con Pink Elephants Catania (campionesse d’Italia in carica), Ranzide Trieste (vice-campionesse) e Lions Bergamo (che a Torino, dopo la sconfitta contro le Tempeste, hanno poi vinto tutti gli incontri in programma).

“Andiamo a queste finali per godercele appieno, fare esperienza, senza grosse pretese ma anche con qualche speranza: mai dire mai, perché potrebbe succedere di tutto, anche l’inaspettato! Nel football mai dire impossibile e mai mollare”! conclude Di Lorenzo.

 

Per la prima volta sarà inoltre possibile seguire in streaming parte degli incontri del Final Bowl (l’evento che, oltre alle finali del campionato femminile, racchiude anche le finali di Prima e Seconda Divisione maschili) su Fidaf TV, il canale streaming federale. Aggiornamenti e programma sulla pagina Facebook di FIDAF TV.

Questo il roster delle Tempeste: Cristina Bonazza, Lucia Carella Liliana Cazan, Alice Fimiani, Lara Gorla, Sofia Guffanti, Stefania Pasetto, Giada Turra, Carola Vanetti.

Domenica 7 ottobre, inoltre, esordio nel Campionato tackle Under 16 anche per Leonardo Carboni, atleta dei Blue Storms in prestito ai Rhinos Milano, con i quali inizierà la propria avventura con casco e shoulder. Ricordiamo che Leonardo ha avuto più volte anche l’onore di vestire la maglia azzurra della Nazionale U15 di Flag. A lui e alle ragazze rosso-blu va l’in bocca al lupo di tutta la famiglia Blue Storms.

 

Per informazioni
Ufficio Stampa
Barbara Allaria
press@bluestorms.it
338-6541305 – 0331-770343

Share Now

Related Post