“Ricomincio da 3”: i Blue Storms pronti per una nuova stagione all’insegna del rinnovamento

Imparare a ricominciare, questo l’imperativo dei Blue Storms che, dopo una stagione 2019 al di sotto delle aspettative agli ordini di Coach Wayne Anderson Jr., sono riusciti a rinnovarsi profondamente per ripartire con grinta ed entusiasmo.

23 febbraio 2020in  3° divisione guidati da nuovo Coaching Staff e CDA

Si ricomincia sì dalla 3° divisione, così come sancito dal campo, ma con importanti novità a tutti i livelli: primo tra tutti un nuovo Coaching Staff che vede Marco Ferrari come nuovo Head Coach e Offensive Coordinator (già giocatore di Seamen, Blue Storms e Lions Bergamo) e Giuseppe Pisoni come nuovo Defensive Coordinator (giocatore di esperienza ventennale, Skorpions Varese, Rhinos Milano, Seamen Milano, Frogs Legnano e Blue Storms).

Accanto a loro si schierano ex giocatori profondamente legati al team, che si sono resi disponibili per dare una mano a ripartire. Andrea Fimiani, talentuoso QB della Nazionale, ora in prestito ai Guelfi Firenze, nonché miglior marcatore della storia della franchigia e Marco Colombo, anche lui formatosi ai Blue Storms, punto di riferimento della OL dei Seamen Milano pluricampioni d`Italia, anche lui giocatore della Nazionale italiana.

Il vento del rinnovamento ha coinvolto anche il consiglio di amministrazione, che vede l’ingresso in società di Alessio Lana come Vice Presidente e Direttore Tecnico, Davide Piloni come WebMaster e Paolo Gaias, storico ex giocatore, ora arbitro, come responsabile del settore giovanile. Con il Presidente Fabio Parma sempre al timone.

Una nuova rosa giocatori tra veterani e astri nascenti

A uno staff riorganizzato corrisponde una formazione rinnovata con giocatori nuovi e altri di esperienza che hanno deciso di abbracciare le ambizioni dei Blue.

Lorenzo Colombo, talentuoso QB 18enne in prestito dai Rhinos Milano, al quale spetterà il compito di guidare l’attacco bustocco. Matteo Pegoraro, già giocatore dei Blue Storms, fortissimo DE, pluricampione d’Italia con i Seamen Milano, a disposizione anche del coching staff per allenare le linee di attacco e difesa. Alessandro Robustellini e Francesco Murazzi, rispettivamente K/DB e WR/TE, anche qui due graditi ritorni di giocatori che con la loro esperienza contano di aiutare la squadra in questa fase di rinnovamento. Gioele Tafani, talentuoso giocatore alla sua prima esperienza, che negli allenamenti si sta mettendo in evidenza per la sua determinazione ed il suo impegno.

Per arrivare infine a quella che forse è la nota più lieta di questa stagione: Luca Tovaglieri, Leonardo Carboni, Matteo Kolonna e Leonardo Colombo, prodotti della Giovanile Blue Storms, che negli anni ha sfornato fior fior di giocatori che sono riusciti di seguito ad imporsi ai massimi livelli del football nazionale.

A loro spetterà il compito di imporsi con la prima squadra e di continuare la tradizione che vede i Blue Storms, da sempre, fucina di giovani talenti.

Marnate: new Headquarters e campo di allenamento

Un’ulteriore novità di questa stagione riguarda il campo di allenamento. I Blue Storms si allenano, già da ottobre, presso il campo dell’Oratorio San Luigi di Marnate, ad uso esclusivo della squadra.

Allenamenti: martedì e giovedì, per la Flag U13/15/17 dalle 18:30 alle 20:30, per la prima squadra dalle 20:30 alle 22:30.

Le partite casalinghe continueranno a essere disputate allo stadio Micalizzi di Bienate, che per anni ha visto i Blue Storms imbattuti tra le proprie mura.

Onore alla vecchia guardia e alle nuove avventure

Molti giocatori hanno deciso di confrontarsi con nuove sfide: Rocco Gagliardi, Andrea Postè, Luca Dotti, Stefano Quinteri e Marco Gementi, che giocheranno in Prima divisione con Rhinos Milano. Il fortissimo Christian Sottura, giocatore della Nazionale italiana, leader all time di placcaggi nella franchigia, che vestirà la maglia dei Seamen Milano, con i quali cercherà di ritagliarsi fin da subito un ruolo da protagonista nel tentare di difendere il titolo nazionale e conquistare l’Europa. Matteo Rusconi e Gabriele Tranchina, che con i Frogs Legnano cercheranno di invertire il trend negativo della franchigia legnanese degli ultimi anni.

A  loro vanno i più sentiti ringraziamenti per tutto ciò che hanno fatto per la maglia, i Blue Storms saranno sempre la vostra casa.

Un grandissimo e dovuto ringraziamento va a Riccardo Lo Presti, Giovanni Ganci e Giovanni Fumarola. Con il loro lavoro, impegno, passione e dedizione, sono riusciti a portare i Blue Storms nell`elite della seconda divisione. Starà ora al nuovo coaching staff riuscire a ripercorrerne le orme.

Appuntamento a domenica 23 febbraio

Campo di  Bienate  ore  15:00

Blue Storms vs Predatori GdT

Ufficio Stampa

press@bluestorms.it

www.bluestorms.it