Seconda vittoria in due settimane contro i Crusaders, battuti per 35 a 6 a Cagliari

Busto Arsizio, 7 maggio 2017 – Che i Blue Storms non avessero nessuna intenzione di fare una scampagnata lo si è visto sin dall’imbarco in quel di Malpensa, dove il team si è presentato con oltre 40 atleti a roster e la voglia di dimostrare una volta di più il proprio valore. In campo le ‘tempeste blu’ si sono dimostrate spietate, chiudendo i primi due tempi di gioco esattamente come una settimana fa, con 4 TD di vantaggio e la vittoria praticamente in cassaforte. Malgrado il vento forte, ottimo il gioco aereo dei Blue Storms, che con Fimiani in regia (marcato strettissimo dagli avversari) sono andati a segno con ben 4 ricevitori diversi.

Ad aprire le marcature, a pochi minuti dal kick off, ci pensa Umberto Maj con una corsa, cui segue la trasformazione di Alessandro Robustellini. La difesa argina qualunque tentativo di reazione da parte dei cagliaritani, e al drive successivo Fimiani trova le mani sicure di Fabio Altamura in endzone. Robustellini trasforma e si va sul 14 a 0. Ad arrotondare ulteriormente il risultato, ad inizio secondo quarto, una corsa di Andrea Fimiani e successivo calcio tra i pali di Robustellini. I Crusaders reagiscono e, dopo un bel drive offensivo, tolgono lo 0 dal tabellone con una corsa di Davide Cappai. La trasformazione non riesce e il punteggio si ferma sul 21 a 6 per i Blue Storms. Prima dell’intervallo c’è tempo per un’altra segnatura dei bustocchi, grazie ad un bel lancio di Fimiani su William Texeira. Robustellini è ancora una volta implacabile e si va al riposo sul 28 a 6.

Il gioco riprende ma la musica non cambia: altro passaggio e altro touchdown, questa volta ad opera di Luca Dotti, con extra point nuovamente centrato da Robustellini. I Blue Storms decidono di accontentarsi: in campo e sulla sideline avversaria c’è tanto nervosismo e le oltre 100 yard di penalità comminate per lo più per comportamento antisportivo ai cagliaritani sono lì a dimostrare il momento di grande difficoltà che i Crusaders stanno vivendo. Nell’ultimo quarto di gioco non si segnerà più ma ci sarà spazio per tutti i giocatori a roster di Busto Arsizio, che hanno contribuito a mettere in cassaforte la quinta vittoria stagionale.

Partita con lo stesso copione dell’andata, con l’attacco sempre a segno per tutta la prima metà dell’incontro e difesa che ha concesso il minimo sindacale. Nei rimanenti due quarti di gioco abbiamo potuto lasciare spazio a tutto il roster, com’è giusto che sia, per mettere minuti d’esperienza in cascina. Questa trasferta, come speravo, ha riportato un bel clima di serenità in tutta la squadra”, così ha commentato a fine partita l’HC dei Blue Storms Giovanni Ganci.

Adesso un turno di riposo, prima della sfida di ritorno contro i Gorillas Varese, l’impegno probabilmente più difficile cui sono chiamati i Blue Storms nelle prossime settimane.

I marcatori:

BS – Umberto Maj (corsa) + 1 Alessandro Robustellini
BS – Fabio Altamura (pass) + 1 Alessandro Robustellini
BS – Andrea Fimiani (run) + 1 Alessandro Robustellini

CRU – Davide Cappai (run)

BS – William Texeira (pass) + 1 Alessandro Robustellini
BS – Luca Dotti (pass) + 1 Alessandro Robustellini
 

CLASSIFICA GIRONE F

Team   PG     PV     PP     PF     PS     DP   Millesimi
Blue Storms Busto Arsizio 6 5 1 159 59 100 .833
Gorillas Varese 5 2 3 31 76 -45 .400
 Skorpions Varese 5 1 4 39 119 -80 .200
Crusaders Cagliari 6 0 6 38 156 -118 .0

 

Ma nel weekend si è giocato anche a flag football, con il team U15 dei Blue Storms impegnato nella terza giornata di campionato, a Monza. I Blue Kids si confermano in crescita e per poco non riesce loro la rimonta contro i fortissimi ragazzini del G-Team Gallarate. Purtroppo un infortunio nel secondo tempo e la mancanza di cambi ha costretto la squadra a cedere alla stanchezza e a subire il rientro veemente dei gallaratesi. Due le partite giocate e un bilancio di 1 vittoria e una sconfitta per gli atleti di coach Simone Colombo, oggi guidati da Alessandro Di Lorenzo, considerata la concomitanza della trasferta cagliaritana e l’impegno di Colombo in campo con i compagni della prima squadra. Questi i risultati ufficiali:

BLUE STORMS vs HAMMERS     52-13
G-TEAM vs BLUE STORMS           42-24

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: Giorgia Villanova
Per informazioni
Ufficio Stampa
Barbara Allaria
press@bluestorms.it

Share Now

Related Post

blog-grid

Blue Storms vs. Skorpions

blog-grid

Blue Storms @ Gorillas

blog-grid

Blue Storms vs. Crusaders