Seconda sconfitta consecutiva per i Blue Storms, che cadono in casa dei Daemons

Busto Arsizio, 11marzo 2019 – Strada sempre più in salita quella che devono affrontare i Blue Storms, che sabato sera sono incappati nella seconda sconfitta consecutiva, battuti dai Daemons per 24 a 9. Dopo il derby contro gli Skorpions, coach Anderson ha lavorato intensamente per tutta la settimana per correggere gli errori e preparare il match contro Cernusco, ben consapevole che di fronte si sarebbe trovato un avversario dalle potenzialità offensive importanti. La difesa rosso-blu ha retto ancora una volta molto bene, almeno sino a tre quarti di partita, contenendo gli avversari e limitando il gap: le squadre sono andate negli spogliatoi per l’intervallo di metà partita sul 9 a 3 per i padroni di casa, con Andrea Posté a segno con un field goal nel secondo quarto. Nella ripresa, però, i Daemons hanno aumentato il ritmo, mettendo a segno un TD in ognuno dei restanti quarti di gioco, entrambi ad opera di Niccolò Pulsinelli e a nulla è servita la bella meta di Pietro Limido su pass di Marco Gementi a pochi minuti dal termine dell’incontro, se non per mettere a referto i primi punti stagionali.

Abbiamo giocato un’altra partita molto difficile” ha commentato coach Wayne Anderson Jr., purtroppo terminata anch’essa con un punteggio a noi sfavorevole, anche se il 24 a 9 finale non rispecchia realmente la distanza tra i due team. Sono orgoglioso dell’impegno profuso dai miei ragazzi fino all’ultimo minuto di questa partita. Ci sono stati importanti miglioramenti rispetto alla scorsa settimana. La nostra difesa ha nuovamente offerto una prestazione maiuscola e devo fare i complimenti ai miei colleghi di reparto per essere riusciti a preparare la squadra per affrontare degnamente un avversario capace di mettere a segno, la scorsa settimana, ben 45 punti. Ho visto dei miglioramenti anche in attacco, ma è indubbio che la strada sia ancora lunga. Quando occorre sostituire ben 7 titolari rispetto alla stagione precedente, il lavoro non è né semplice né breve e sono soddisfatto dell’etica del lavoro dei miei giocatori di questo reparto: si presentano agli allenamenti pronti a lavorare duramente, hanno voglia di imparare e di migliorare le proprie capacità e questo è estremamente positivo. Faremo tesoro di queste due partite per prepararci al prossimo, fondamentale appuntamento della stagione: la partita contro gli Hamnmers”.

I Blue Storms osserveranno un turno di riposo la prossima settimana, e rientreranno in campo davanti al proprio pubblico domenica 23 marzo, contro gli Hammers Desio. KO ore 15.00 presso il C.S. Bienate.

Marcatori Blue Storms:

Andrea Posté, field goal Pietro Limido, pass da Marco Gementi

Ph. Credits: MAFP

Per informazioni Ufficio Stampa Barbara Allaria press@bluestorms.it 338-6541305 – 0331-770343

Share Now

Related Post